Fratelli Bonvini Milano 1909

Benvenuti in questo luogo, nato oltre un secolo fa.
Una bottega storica di Milano dove sono trascorse storie di carta, d’inchiostro, di caratteri tipografici e umani. Un posto che stava sparendo e che insieme a un gruppo di amici abbiamo recuperato, restaurato con cura e restituito alla città.
Abbiamo riaperto la cartoleria tipografia Fratelli Bonvini due anni fa e in questo breve tempo si è già  popolata di nuove storie, di reti e relazioni.
I luoghi con una storia hanno questo di speciale: anche se piccoli sono però cavità  profonde su cui tendere la pelle del presente e trarne risonanze nuove.

News

09.05.2017
W IL CORSIVO E LA SCRITTURA A MANO!

W il corsivo e la scrittura a mano! 26 e 28 maggio tornano i workshop di Daniela Moretto rivolti a tutti, adulti e ragazzi. Venerdì 26 corso serale di 4 ore € 60,00 Domenica 28 corso intensivo di 7 ore € 150,00 Per riscoprire il piacere del corsivo e tutto ciò che implica una gestualità…

W il corsivo e la scrittura a mano!
26 e 28 maggio tornano i workshop di Daniela Moretto rivolti a tutti, adulti e ragazzi.
Venerdì 26 corso serale di 4 ore € 60,00
Domenica 28 corso intensivo di 7 ore € 150,00

Per riscoprire il piacere del corsivo e tutto ciò che implica una gestualità così bella e complessa capace di  muovere aree del cervello più ampie della semplice digitazione su tastiera – per giunta quelle maggiormente legate alla memoria e alle emozioni.
Da Bonvini abbiamo una passione per la scrittura a mano perché ci piace l’unicità della grafia di ciascuno, ci piace l’unicità di ogni singolo atto scrittorio – ogni frammento di scrittura a mano è un pezzo unico.

Posti disponibili limitati.
Iscriviti qui: info@bonvini1909.com

26.04.2017
QUELLI CHE SI BACIANO

Vecchie lettere dimenticate, l’appassionante avvicinamento alla storia di amanti sconosciuti, un viaggio nell’Italia del secondo dopoguerra tra parole e gesti velati dal ricordo di un incontro, in preparazione del successivo…. Attraverso la materialità delle grafie, degli inchiostri e dalla carta, Francesca Bazzurro crea un’immagine che torna ossessivamente variata. Quelli che si baciano parlano la lingua dei gesti, reiterata ben oltre lo spazio epistolare che l’ha ispirata espandendosi a cartine mute e altri supporti, forsanche il corpo della stessa artista. Tatuaggio, timbro, cartolina, disegno e tipografia: il gesto grafico di Francesca Bazzurro sovrascrive e cancella, in un gioco di rimandi e suggestioni inesauribili.

Vecchie lettere dimenticate, l’appassionante avvicinamento alla storia di amanti sconosciuti, un viaggio nell’Italia del secondo dopoguerra tra parole e gesti velati dal ricordo di un incontro, in preparazione del successivo…. Attraverso la materialità delle grafie, degli inchiostri e dalla carta, Francesca Bazzurro crea un’immagine che torna ossessivamente variata. Quelli che si baciano parlano la lingua dei gesti, reiterata ben oltre lo spazio epistolare che l’ha ispirata espandendosi a cartine mute e altri supporti, forsanche il corpo della stessa artista. Tatuaggio, timbro, cartolina, disegno e tipografia: il gesto grafico di Francesca Bazzurro sovrascrive e cancella, in un gioco di rimandi e suggestioni inesauribili.

03.04.2017
BONVINI E WRITING PER LA DESIGN WEEK

Lo spazio virtuale di una scrivania si anima di oggetti reali: 11 designer selezionati da Writing compongono in un rettangolo 50x70cm la loro scrivania immaginaria – un piccolo ambiente d’ispirazione e lavoro in cui riconoscersi e rappresentarsi. I diversi oggetti che abitano le scrivanie sono prodotti dagli stessi designer e/o sono parte del catalogo Bonvini.…

Lo spazio virtuale di una scrivania si anima di oggetti reali: 11 designer selezionati da Writing compongono in un rettangolo 50x70cm la loro scrivania immaginaria – un piccolo ambiente d’ispirazione e lavoro in cui riconoscersi e rappresentarsi.
I diversi oggetti che abitano le scrivanie sono prodotti dagli stessi designer e/o sono parte del catalogo Bonvini. Tutti da scoprire e acquistare, in negozio o online.

Da giovedì 30 Marzo a Sabato 15 Aprile
dalle 10,00 alle 19,30

venerdì 7 e sabato 8 Aprile 10,00 – 21,30

domenica 9 Aprile 15,00 – 19,30

Vi aspettiamo.