OLIVETTI MP1 ICO NERA

Descrizione

Nata da un’idea di Adriano Olivetti e Gino Levi Martinaroli, capo dell’Ufficio Progetti e Studi fondato nel 1929, la Olivetti MP1 fu progettata materialmente nel 1932 da Riccardo Levi, con design di Aldo e Adriano Magnelli. È la prima macchina da scrivere portatile della Olivetti, ed è conosciuta anche come modello ICO. Il modello fu in produzione dal 1932 al 1950, per poi essere sostituita dalla Lettera22. Oltre ai tasti di scrittura la tastiera include una barra spaziatrice, due tasti delle maiuscole, un tasto fissamaiuscole, il tasto di ritorno e un tasto di tabulazione. L’insieme dei tasti di scrittura ha un’evidente mancanza: non è presente il tasto col numero 1 che si ottiene utilizzando la lettera l (elle) minuscola oppure la I (i) maiuscola; allo stesso modo non è presente lo zero, che si ottiene digitando la O (o) maiuscola. Sebbene questo oggi possa sembrare strano, era invece piuttosto comune nelle vecchie macchine per scrivere. Mancano anche i tasti per le vocali accentate maiuscole usate nella scrittura della lingua italiana. OLIVETTI MP1 ICO – NERA 1932 ITALIA Con custodia originale

Lista desideri
Lista desideri
Categoria:

_L5A0547-1ICOnera_02
_L5A0544-1_ICOnera_01
_L5A0547-1ICOnera_04
_L5A0547-1ICOnera_03