Showing all 4 results

Libri Magazine
Moreness #1

Rivista che investiga e racconta l’ambiente dolomitico contemporaneo, muovendosi liberamente tra linguaggi, forme e discipline


20,00
Moreness #1
20,00
Moreness #1
20,00

Descrizione

IT MORENESS è un sostantivo inglese intraducibile che letteralmente, significa “the state of being more”. È inseguendo questa definizione e questo concept che è nato il nostro nuovo paper magazine – organizzato in trilogie, semestrale e trilingue –  interamente dedicato all’approfondimento, alla riflessione e all’analisi multiforme e trasversale delle tematiche più attuali e stringenti legate all’ambiente e al contesto delle Dolomiti. Ogni volume di MORENESS è composto da 14 piccoli saggi firmati da altrettanti autorevoli autori, locali o internazionali. Filosofi, antropologi, ricercatori, economisti, architetti, designer, ciascuno con il proprio linguaggio e le proprie competenze, sulle pagine di MORENESS riflette, ragiona e si interroga sul tema proposto. Il progetto grafico si rivolge a un pubblico trasversale, curioso, attento e sensibile ed è incentrato sulla valorizzazione dei contenuti testuali e fotografici. È un progetto funzionale e pragmatico, che ripropone in chiave attuale soluzioni di derivazione classica. È un progetto soprattutto tipografico, con una grafica chiara e lineare che unisce grazie a piacevoli ibridazioni le caratteristiche di un magazine a quelle di un libro.

Lingua: italiano, inglese, tedesco

Categorie: ,

Disponibile
Tag: , , ,
Lista desideri
Lista desideri
_L5A0449-1
MORENESS_franzlab_typeklang_003
MORENESS_franzlab_typeklang_006
Libri Magazine
Progetto grafico #33

#33 lavoro

Rivista internazionale di grafica


15,00
Progetto grafico #33
15,00
Progetto grafico #33
15,00

Descrizione

Progetto grafico è la rivista internazionale di grafica edita da Aiap, Associazione italiana design della comunicazione visiva. La rivista, fondata nel 2003, è stata diretta fino al 2011 da Alberto Lecaldano, dal 2012 al 2014 da Riccardo Falcinelli e Silvia Sfligiotti, dal 2015 al 2017 da Silvia Sfligiotti e Davide Fornari. Nel dicembre 2017 la direzione è stata affidata a Jonathan Pierini e Gianluca Camillini.
Da sempre un punto di riferimento per la cultura del progetto di comunicazione visiva in Italia, dal 2012 è tradotta integralmente in inglese.
Ogni numero è un excursus narrativo che esplora le possibilità di storytelling della rivista ed è dedicato ad un tema specifico.

Progetto grafico 33 analizza il tema del lavoro che coinvolge necessariamente anche le professioni del progetto. In un’epoca in cui crisi, precarietà, post-lavoro sono al centro del dibattito sociale e politico quotidiano, ci sembra necessario aprire una riflessione sulle diverse implicazioni, storiche, materiali, psicologiche ed economiche di questi termini. In particolare, sembra utile indagare le relazioni tra questi aspetti, apparentemente indipendenti, e le dinamiche relative alla cultura del progetto.

Categorie: ,

Lista desideri
Lista desideri
_L5A0454-1
Libri Magazine
Progetto grafico #34

#34 divertimento

Rivista internazionale di grafica


15,00
Progetto grafico #34
15,00
Progetto grafico #34
15,00

Descrizione

Progetto grafico è la rivista internazionale di grafica edita da Aiap, Associazione italiana design della comunicazione visiva. La rivista, fondata nel 2003, è stata diretta fino al 2011 da Alberto Lecaldano, dal 2012 al 2014 da Riccardo Falcinelli e Silvia Sfligiotti, dal 2015 al 2017 da Silvia Sfligiotti e Davide Fornari. Nel dicembre 2017 la direzione è stata affidata a Jonathan Pierini e Gianluca Camillini.
Da sempre un punto di riferimento per la cultura del progetto di comunicazione visiva in Italia, dal 2012 è tradotta integralmente in inglese.
Ogni numero è un excursus narrativo che esplora le possibilità di storytelling della rivista ed è dedicato ad un tema specifico.

I luoghi del divertimento presi in considerazione in questo numero sono: la miriade di materiali di comunicazione effimeri e amatoriali della cultura Disco e Gabber; la nuvola delle pubblicazioni pornografiche che animano nuovi desideri rappresentandone i vecchi; i format perpetuati dalla TV italiana dei drammi sotto controllo e delle rassicurazioni quotidiane; gli ambienti a pixel di video-giochi che possono diventare strumenti di contestazione; le Las Vegas di carta del gioco d’azzardo legalizzato. Sono anche un modo meno dogmatico di intendere il progetto che non propone soluzioni, ma che trova e crea occasioni per divertirsi e divertire.

In questo numero:
Segnatura d’archivio: Collezione privata Rudy Lamanuzzi
Mauro Simionato, Angeli sullo squalo
Filippo Lorenzin, Games for the many
Nico Morabito, La più bella del mondo
Huyb Haye van der Verf, La nuvola del porno
Sarah Snaith, Giocare a coppie
Michele Galluzzo intervista Alberto Guerrini, Updating Folklore
Roberta e Marco Sironi, Grafica di fortuna

 

 

Categorie: ,

Lista desideri
Lista desideri
_L5A0455-1
Libri Magazine
Progetto grafico #31

#31 intorno al corpo

Rivista internazionale di grafica

 


15,00
Progetto grafico #31
15,00
Progetto grafico #31
15,00

Descrizione

Progetto grafico è la rivista internazionale di grafica edita da Aiap, Associazione italiana design della comunicazione visiva. La rivista, fondata nel 2003, è stata diretta fino al 2011 da Alberto Lecaldano, dal 2012 al 2014 da Riccardo Falcinelli e Silvia Sfligiotti, dal 2015 al 2017 da Silvia Sfligiotti e Davide Fornari. Nel dicembre 2017 la direzione è stata affidata a Jonathan Pierini e Gianluca Camillini.
Da sempre un punto di riferimento per la cultura del progetto di comunicazione visiva in Italia, dal 2012 è tradotta integralmente in inglese.
Ogni numero è un excursus narrativo che esplora le possibilità di storytelling della rivista ed è dedicato ad un tema specifico.

Questo numero analizza criticamente il rapporto tra corpo e progetto, sia in prospettiva storica, sia nelle sue implicazioni e manifestazioni contemporanee, anche in relazione all’affermarsi delle tecnologie digitali. Il numero raccoglie contributi testuali e visivi intorno a tre aree tematiche: la rappresentazione del corpo nei processi comunicativi con finalità diverse − dal controllo alla pubblicità, dalla propaganda all’esplorazione dei linguaggi artistici; l’attenzione alla produzione e al processo come progetto, nelle sue dinamiche relazionali, materiali e fisiche; la rilevanza storica delle pratiche somatiche nella didattica del progetto e la loro riscoperta nello sviluppo di nuovi percorsi formativi.

Categorie: ,

Disponibile
Tag: , , , ,
Lista desideri
Lista desideri
_L5A0450-1